Worlds 2022, si svolgeranno in Messico, Canada e Stati Uniti

Worlds 2022, si svolgeranno in Messico, Canada e Stati Uniti
© foto di Riot
lunedì 22 novembre 2021, 09:52News
di Chiara Biondini
fonte Sportsbusinessjournal.com
Questa è la prima volta che i Mondiali di League of Legends di Riot si svolgeranno in Canada e Messico

Riot Games ha reso note le città e i luoghi che costituiranno il tour del campionato mondiale di League of Legends 2022. Questa è la prima volta che il Campionato del Mondo si svolge in Nord America dal 2016.

La prima tappa dell'evento si terrà a Città del Messico (sede della lega latinoamericana di Riot, la LLA). Da lì, le prossime due fasi si svolgeranno a New York City presso l'Hulu Theatre al Madison Square Garden. Le partite delle semifinali si terranno presso la sede dei Toronto Raptors, la Scotiabank Arena, e la partita delle finali si svolgerà a San Francisco al Chase Center, sede dei Golden State Warriors. Questa è la prima volta che un evento Riot globale ha attraversato tre paesi del Nord America.
"Volevamo assicurarci di diversificare e metterci in un luogo in cui potevamo servire diverse parti del paese e della base di giocatori", ha detto a Sports Business Journal Naz Aletaha, capo globale di LoL Esports di Riot Games.
Le sedi sono state annunciate prima della partita NBA Warriors-Raptors con la presenza dello staff senior di eSports tra cui Aletaha e il neopromosso presidente, Esports John Needham.

Riot ha concluso entrambi i suoi precedenti eventi mondiali nordamericani allo Staples Center di Los Angeles. Questa volta, Aletaha ha affermato che la società voleva concentrarsi su altri luoghi con un'alta concentrazione di giocatori e fan.
La fine del tour a San Francisco crea anche una sinergia naturale per potenziali partnership regionali con aziende tecnologiche con sede nella Silicon Valley. I precedenti eventi del Campionato del Mondo hanno ugualmente corteggiato sponsor locali e Aletaha ha affermato che la competizione del prossimo anno non sarà diversa.
Quando guardi una Coppa del Mondo o un'Olimpiade, ci sono quei partner globali, ma poi ci sono partner locali che capiscono e fanno appello a quel mercato locale e a un pubblico locale. Vogliamo assolutamente sfruttarlo per i Mondiali, ovunque, dai marchi regionali in ciascuna di queste fermate a potenzialmente alcuni partner tecnologici ... perché siamo uno sport così digitale che ci aiutano davvero a migliorare l'esperienza complessiva degli eSport .” 


Attualmente, Riot è nel bel mezzo di una partnership pluriennale con Cisco come uno dei suoi partner di eventi globali, che funge da partner di rete aziendale ufficiale degli eSport di League of Legends.