La Liga spagnola nel mondo dei token non fungibili

La Liga spagnola nel mondo dei token non fungibili TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Ieri alle 13:45News
di Matteo Mattei
fonte La Liga
La Liga fa il suo ingresso nel mondo dei token non fungibili

Sorare, la piattaforma del fantacalcio, ha annunciato una partnership strategica con LaLiga spagnola per lanciare token non fungibili (NFT) per tutti i suoi giocatori. Un modo alternativo di creare nuovi flussi di entrate per i club de LaLiga tramite una nuova categoria di licenze. Grazie a questa nuova offerta, i fan, i collezionisti e i giocatori di fantacalcio de LaLiga potranno per la prima volta scambiare e giocare liberamente con le carte digitali dei giocatori de LaLiga. La missione di Sorare è costruire "il gioco nel gioco" e offrire ai fan la piattaforma per celebrare, condividere e possedere la loro passione calcistica.

La partnership tra Sorare e La Liga rappresenta un'importante risultato in quanto sigla un accordo per la prima volta con uno dei più grandi campionati del mondo, sede di squadre di calcio di livello mondiale come Real Madrid, FC Barcelona, ​​Atlético de Madrid, Villarreal CF, Valencia CF, FC Sevilla e Real Sociedad e molti altri. Sorare prevede di collaborare con tutti i 20 principali campionati di calcio del mondo entro la fine del 2022.

La partnership, che copre sia LaLiga Santander che LaLiga Smartbank, è uno sviluppo significativo per LaLiga poiché si sposta per la prima volta nello spazio NFT, evidenziando l'interesse globale per lo spazio di carte NFT in rapida crescita che ha venduto più di $ 130 milioni in carte quest'anno. Sorare attualmente può vantare la licenza della maggior parte delle prime 100 squadre di calcio del mondo, inclusi club globali come Liverpool FC, FC Bayern Monaco, Paris Saint-Germain FC e Juventus FC.