I 5 campioni di League of Legends di maggior impatto nella fase di play-in dei Mondiali 2021

I 5 campioni di League of Legends di maggior impatto nella fase di play-in dei Mondiali 2021
© foto di Riot Games
lunedì 11 ottobre 2021, 10:08News
di Matteo Ghiloni
fonte dotesports.com
Ecco i cinque campioni più pericolosi ai mondiali di League of Legends 2021.

I mondi sono tornati e il meta di League of Legends sta raggiungendo uno dei punti più diversi della stagione. Più della metà dei campioni del roster del gioco sono stati selezionati nelle 38 partite della fase di play-in, preparando il campo per uno dei Campionati del mondo più affascinanti della storia del gioco. Ottanta campioni sono stati contestati durante i play-in, con 75 scelti almeno una volta e altri cinque vietati ma non hanno mai visto il tempo di gioco nella Landa degli evocatori.

Per riferimento, si tratta di un aumento rispetto alla fase di play-in dell'anno scorso, in cui sono stati contestati solo 78 campioni. Dai campioni che sono stati scelti una volta a quelli che hanno controllato i play-in con una presa di ferro, la fase iniziale dei Mondiali ha dato a fan e analisti un breve assaggio di come sarebbe stato il meta per le prossime settimane a venire.

Ecco alcuni dei campioni della Lega di maggior impatto della fase di play-in dei Mondiali 2021.

TOP: Irelia. Irelia è la scelta flessibile più pericolosa ai Mondiali e finora i giocatori hanno portato il campione sia nella corsia superiore che in quella centrale. Nella fase di play-in, Irelia è apparsa in 36 draft individuali, perdendo solo due partite. È stata la campionessa più bandita ai play-in con un ampio margine, collezionando 26 ban in un arco di 38 partite, secondo il sito di statistiche della League Games of Legends. Se l'ondata iniziale di partite della scorsa settimana è stata un indicatore, non sarebbe sorprendente vedere molte squadre costrette a lasciare l'Irelia sullo scaffale durante il resto del torneo.

Jungler: Lee Sin. Lee Sin, il classico jungler di LoL, è tornato in cima alla gerarchia della posizione nella fase di play-in dei Mondiali. All'inizio di quest'anno, Lee Sin è stata una scelta prioritaria nel primo torneo internazionale della stagione, il Mid-Season Invitational. In quell'evento, però, il monaco cieco veniva usato principalmente nella corsia superiore. Ai Mondiali, è stato il jungler più conteso del roster, con 21 scelte e 15 ban nella fase di play-in, ed è improbabile che andrà da qualche parte una volta iniziata la fase a gironi lunedì.

MID: Ryze. La meta della corsia centrale ai Mondiali è una delle posizioni più diverse del torneo. Tuttavia, quando le cose sembrano discutibili per i giocatori di livello medio, di solito tornano a scelte affidabili come Ryze e altri simili. Maghi del controllo come LeBlanc, Zoe e altri stanno emergendo ancora una volta a Worlds, ma nessuno è stato più attivo nel Rift di Ryze. Con nove scelte e 17 divieti nella fase di play-in, secondo Games of Legends, Ryze è stato uno dei mid laner più rilevanti del gioco nell'ultima settimana. Inoltre, quando alcuni dei migliori giocatori di Ryze del mondo, tra cui Doinb, Faker, Scout e altri, iniziano a mettere le mani sul campione durante la fase a gironi, è giusto dire che vedremo molto di più di lui in un prossimo futuro.

ADC: Miss Fortune. La regina indiscussa dell'AD carry ruolo, Miss Fortune ha dominato la fase di play-in ai Mondiali, e probabilmente continuerà a farlo per il resto del torneo. Tra le 38 partite giocate durante i play-in, Miss Fortune è stata disputata in un totale di 37 di esse, la più alta tra tutti i campioni della competizione, secondo Games of Legends. Le giocatrici di Miss Fortune hanno registrato un record di 16-13 con la campionessa nelle 29 partite in cui è stata scelta, dimostrando la sua efficacia come scelta affidabile.

Supporto: Leona. Non è troppo strano affermare che Leona stia dominando il Campionato del Mondo finora. Ai play-in, il campione è stato conteso in un totale dell'87 percento delle partite ed è stato scelto in 24 gare individuali, secondo Games of Legends. In queste 24 partite, i giocatori di Leona hanno collezionato 19 vittorie, perdendo solo cinque partite con il campione. Se Leona dovesse continuare ad avere una presa così forte non solo sulla posizione di supporto, ma su interi giochi in generale, potremmo vedere i suoi numeri di ban aumentare poiché è stata grattata via solo in appena nove partite ai play-in.

League of Legends IGDB
© foto di League of Legends IGDB