Final Fantasy XIV raggiunge i 24 milioni di giocatori

Final Fantasy XIV raggiunge i 24 milioni di giocatori
© foto di Pixabay
giovedì 14 ottobre 2021, 10:10News
di Matteo Ghiloni
fonte dotesports.com
Gli sviluppatori di Final Fantasy XIV sono contenti per come sta andando il gioco e hanno deciso che continueranno ad aggiornarlo.

Secondo IGN, il produttore Naoki Yoshida ha annunciato durante l'ultimo evento mediatico di Endwalker che l'MMO Final Fantasy XIV di Square Enix ha superato i 24 milioni di giocatori oltre un decennio dopo la sua uscita iniziale. Ha aggiunto che è diventato il gioco più redditizio della serie Final Fantasy, superando l'altro gioco MMO Final Fantasy XI. Rilasciato nel 2002, Final Fantasy XI è stato annunciato come il gioco più redditizio della licenza nel 2012 e da allora ha mantenuto il suo posto prima di essere superato da Final Fantasy XIV.

Secondo quanto riferito, Yoshida ha affermato che nel 2015 il gioco ha totalizzato quattro milioni di giocatori registrati. Dopo l'uscita di Stormblood nel 2017, il conteggio dei giocatori è più che raddoppiato raggiungendo i 10 milioni. E ora, è raddoppiato di nuovo. "Non baderemo a spese con i nostri investimenti per garantire che questo gioco continui a essere uno di quelli che i nostri giocatori possano divertirsi", ha detto Yoshida.

Dopo un disastroso lancio nel 2010, Square Enix ha completamente rielaborato FF XIV dopo aver ospitato un evento apocalittico nel gioco per segnare la fine della sua versione iniziale. Questo ha dato vita ad A Realm Reborn, che è stato poi seguito da tre espansioni—Heavensward, Stormblood e Shadowbringers—che hanno contribuito a far crescere la popolarità del gioco ogni due anni.

Quest'anno, tuttavia, la base di giocatori è cresciuta a causa di altri fattori, tra cui la pandemia di COVID-19 che ha causato più blocchi in tutto il mondo e ha aumentato il consumo di videogiochi nel suo insieme, nonché l'espansione dell'esperienza gratuita per includere Heavensward. Anche streamer MMO di alto profilo come Asmongold hanno provato il gioco dopo l'introduzione di una patch impopolare in World of Warcraft. Quest'ultimo ha suscitato un'improvvisa scintilla di interesse da parte di molte persone che di conseguenza ha allungato i tempi di attesa e sovraccaricato i server di Final Fantasy. Il gioco ha raggiunto il suo record di giocatori simultanei su Steam a luglio.

Square Enix ha reagito a questo promettendo di aggiungere più server e implementando un timer AFK per espellere i giocatori inattivi, tra le altre modifiche. Le copie digitali di A Realm Reborn sono state addirittura esaurite a causa dell'afflusso di giocatori. Il numero di giocatori del gioco potrebbe aumentare ancora di più con l'uscita della prossima espansione di FF XIV, Endwalker, il cui lancio è previsto per il 23 novembre e porterà a conclusione l'attuale arco narrativo.