Valorant, Crazy Raccoon si qualificano per la Champions

Valorant, Crazy Raccoon si qualificano per la Champions
© foto di PlayValorant
Ieri alle 09:44eSports
di Matteo Ghiloni
fonte dotesports.com
I Crazy Raccoon di Valorant, battono l'Havan Liberty e diventa l'ultima squadra a qualificarsi per la Champions.

Dopo aver iniziato lentamente nel gioco internazionale VALORANT, Crazy Raccoon ha finalmente ottenuto la sua prima vittoria al VCT Masters Three Berlin oggi. La squadra giapponese ha eliminato l'Havan Liberty brasiliano in due mappe ed è diventata l'ultima squadra a qualificarsi per la Champions alla fine dell'anno. La serie è iniziata sulla scelta di Haven di Havan Liberty. Entrambe le parti sembravano a proprio agio sulla mappa dei tre siti, scambiandosi round per tutto il primo tempo. Havan ha iniziato a rallentare le loro esecuzioni in attacco dopo alcuni rush iniziali, ma l'esplosivo gioco Raze di neth e la difesa Cypher di blocco di Medusa hanno impedito ad Havan di capitalizzare sui primi frag.

Crazy Raccoon ha preso un vantaggio di 7-5 nell'intervallo. Uno Skye su Skye uno contro uno nella seconda metà del round di pistola ha fatto la fine di Fisker di CR prima che una rapida ripresa A facesse salire il vantaggio di Crazy Raccoon a 12-5 prima che Havan potesse finalmente fermare uno dei loro round di attacco. Havan ha flirtato con l'idea di un ritorno, ma non è riuscito a colmare il divario. Crazy Raccoon ha chiuso Haven 13-9. Quella valanga di round d'attacco è continuata sulla scelta di Split di Crazy Raccoon, mentre altri attacchi di Medusa guidati da Cypher hanno costantemente ostacolato la difesa di Havan.

La difesa più bella di Havan non è arrivata fino all'ultimo round del primo tempo e sono entrati nel secondo tempo sotto 9-3 sull'orlo dell'eliminazione. Alcune uccisioni con pistola esperte di Crazy Raccoon hanno reso ancora più improbabile un potenziale ritorno di Havan, ma i brasiliani hanno iniziato una corsa a prescindere, prendendo cinque di fila. Due grandi prese di Fisker dopo un timeout, tuttavia, hanno sbattuto la porta in rimonta, assicurandosi la vittoria di Crazy Raccoon.

Nel più grande schema del VALORANT Champions Tour, il risultato di Crazy Raccoon oggi non ha importanza. Con la sconfitta di ZETA DIVISION contro Vivo Keyd poco prima, Crazy Raccoon si era assicurato uno dei posti del Giappone in Champions a novembre solo per i punti VCT guadagnati. Essendo una delle sole tre squadre a partecipare a entrambi gli eventi Masters internazionali, il roster di Crazy Raccoon non ha avuto bisogno di una corsa profonda a Berlino per assicurarsi quel posto nel campionato del mondo. Ma questa vittoria potrebbe essere un fattore chiave per la squadra dopo essere andata 0-2 al Masters Reykjavík e aver iniziato la sua corsa a Berlino con una schiacciante sconfitta contro Gambit. Ora avranno un'altra possibilità contro Gambit con un posto playoff sulla linea.