Gaming for inclusion, Special Olympics insieme a Microsoft

Gaming for inclusion, Special Olympics insieme a Microsoft
© foto di Pixabay
Ieri alle 08:30eSports
di Matteo Mattei
fonte Special Olympics
Special Olympics e Microsoft organizzano Gaming for inclusion

Special Olympics e Microsoft collaborano per creare esport globali inclusivi. Gli atleti con e senza disabilità intellettive si sfidano nella prima edizione di "Gaming for Inclusion". L'iniziativa è iniziata il 12 e terminerà il prossimo 18 settembre.

Attraverso Rocket League, Madden NFL 22 e Forza Motorsport 7 su Xbox, si ha la possibilità di giocare insieme a celebrità sostenitori delle Special Olympics, tra cui la superstar NBA Jayson Tatum, la leggenda della NFL Jamaal Charles e WWE Superstars il 18 settembre. Questa esperienza è la prossima evoluzione del pluripremiato evento di gioco virtuale Xbox pubblicato nel maggio 2020, quando Special Olympics e Microsoft hanno collaborato a un torneo virtuale di esport per combattere gli effetti della solitudine e dell'isolamento causati dalla pandemia. L'evento ha vinto a Microsoft il Corporate Community Impact Award agli Sports Humanitarian Awards 2021 presentati da ESPN per aver utilizzato la sua piattaforma e il potere dello sport per creare un cambiamento sociale significativo.

I tornei in stile bracket incoroneranno i campioni per ogni titolo. Tutte le competizioni di gioco saranno ospitate tramite la piattaforma di esport di Microsoft Smash.gg. Gli spettatori possono trasmettere in streaming gli eventi sul canale Twitch di Xbox e sul canale YouTube di Special Olympics.

Special Olympics è un movimento globale per porre fine alla discriminazione contro le persone con disabilità intellettiva. Promuoviamo l'accettazione di tutte le persone attraverso il potere dello sport e la programmazione in materia di istruzione, salute e leadership. Con oltre sei milioni di atleti e partner di Unified Sports in oltre 190 paesi e territori e più di un milione di allenatori e volontari, Special Olympics offre più di 30 sport di tipo olimpico e oltre 100.000 giochi e competizioni ogni anno.