VALORANT Champions Tour, LVP ancora una volta il canale spagnolo ufficiale

VALORANT Champions Tour, LVP ancora una volta il canale spagnolo ufficiale
© foto di VALORANT Champions Tour 2022
giovedì 20 gennaio 2022, 10:13News
di Chiara Biondini
fonte MediaPro press
L'intero circuito internazionale di VALORANT è interamente visibile 'online' in spagnolo sul canale Twitch di LVP (Gruppo MEDIAPRO)

LVP (Gruppo MEDIAPRO) ha raggiunto un accordo con Riot Games per essere ancora una volta il canale spagnolo ufficiale del VALORANT Champions Tour, il circuito sparatutto internazionale, nel 2022. La prima occasione per vedere il miglior VALORANT internazionale sul canale LVP Twitch sarà questo weekend, con la trasmissione del VCT EMEA Closed Qualifier, che determinerà il nome di due nuove squadre che entreranno nel nuovo campionato europeo di VALUE.
 
Il VALORANT Champions Tour 2022 presenterà ancora una volta tre competizioni: Challengers, Masters e Champions. Ogni Challenger ha una serie di tornei aperti e playoff, da cui puoi accedere ai VALORANT Masters. In questa fase della competizione, si mescolano le migliori squadre della regione, dove si guadagneranno un posto nella VALORANT Champions, che si giocherà nella seconda metà dell'anno e incoronerà la migliore squadra al mondo. Nella prima edizione, svoltasi a dicembre 2021, la vittoria è andata al team Acend, campione anche della Spanish Rising Series.
 
Novità per il 2022, LVP offrirà anche le ritrasmissioni di VCT Game Changers, un circuito competitivo che completa la stagione creando nuove opportunità e visibilità per le donne e altri generi emarginati all'interno di VALORANT eSports. La prima occasione per vedere VCT Game Changers in spagnolo sarà dal 3 al 6 febbraio.
 
Siamo molto lieti di essere ancora una volta il canale spagnolo ufficiale del circuito internazionale VALORANT. Ringraziamo Riot Games per averci dato fiducia sin dal primo giorno, sia per queste trasmissioni che per lo sviluppo del campionato nazionale, il nostro VRL Spagna: Rising MediaMarkt e Intel. Sappiamo che il 2022 sarà un anno spettacolare per VALORANT in Spagna", spiega Jordi Soler, CEO di LVP.
 
Il 2021 è stato un anno straordinario per VALORANT competitivo, in cui il gioco ha dimostrato che, nonostante abbia meno di due anni, è già un punto di riferimento negli eSport in tutto il mondo.
Questo 2022 continuiamo a compiere grandi passi per evolvere il sistema competitivo ed elevare lo spettacolo, sia a livello locale che internazionale: campionati regionali che si collegano al circuito internazionale (incluso il VRL Spagna: Rising), roster che aspirano a sconfiggere squadre di livello 1, la nascita di nuovi talenti nazionali, rivalità tra regioni che scriveranno nuovi capitoli ed eventi dove le squadre più forti si batteranno per la corona del mondo.
Inoltre, continueremo a scommettere molto sui Game Changer come nostro circuito per promuovere l'inclusività negli eSport, dove l'anno scorso abbiamo già visto esibizioni di talenti straordinari. Tutto questo mano nella mano con l'LVP, che è con noi fin da prima dell'uscita della partita, coprendo le competizioni più importanti. Benvenuti nel competitivo del 2022... cosa ci divertiremo
", spiega Alberto Delgado, VALORANT Brand Manager di Riot Games.
 
LVP avrà davanti alle telecamere la sua consueta squadra di telecronisti composta da Ulises Prieto, Sergio Ferra ed Eugenio "Kam1" Mongi, a cui si uniranno in questa stagione altri volti abituali di trasmissioni come Oriol "Uri" Ruiz ed Emma Pache .